Café Trussardi

Zero qui: Beve un Trugroni al bancone

Contatti

Café Trussardi Piazza della Scala, 5
Milano

Orari

  • lunedi 07:30–23
  • martedi 07:30–23
  • mercoledi 07:30–23
  • giovedi 07:30–23
  • venerdi 07:30–23
  • sabato 12–23
  • domenica chiuso

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Cucina

Prezzo

Scritto da Arrigo Razzini il 27 maggio 2015
Aggiornato il 24 luglio 2018

Tra i tanti “bar (e ristoranti) degli stilisti”, il Trussardi si distingue per un ambiente meno ingessato e per una qualità sopra la media. Merito del bellissimo bancone in marmo, punto nevralgico del locale per fare nuove conoscenze e per godersi il lavoro dei barman, “paranoici” del Martini Cocktail. Osservateli mentre ne preparano uno col vostro gin preferito – oppure chiedete a loro, c’è sempre qualche fuori lista: bicchiere a forma classica in cristallo sottile per rendere impercettibile il contatto col labbro e più grande del solito per evitare che trabocchi, passaggio obbligatorio nel ghiaccio e gin, mescolato in un tumbler d’acciaio perché la giusta temperatura sia percepibile attraverso le pareti. Il vermouth è dosato a meraviglia e lo zest di limone: tecnica impeccabile. Viene servito con arachidi rivestite di wasabi, nachos alla paprika dolce e assaggi dalla cucina come mini hamburger di tartare. Se non siete martinisti, il resto della lista presenta altri grandi classici e cocktail più freschi come il Beer Americano (qui la ricetta), il Rhubarb gin con succo di rabarbaro fresco e polvere di lime; oppure provate i drink con il vino aromatizzato “Aperitivo Trussardi”. Difficile chiedere di meglio: l’eccellenza del cocktail è a due passi dal miglior teatro in città.