Ci sono città in cui il centro è tale anche di sera e di notte, in cui la gente passeggia e affolla i bar, i ristoranti e i club. Non è certo il caso del centro di Milano, dove i locali chiudono subito dopo l’aperitivo, gli unici club aperti sono i night di San Babila e la gente si sposta verso altre zone (Fuorisalone e Vogue Fashion’s Night Out a parte). O forse sono i locali che chiudono perché in fondo sono altre le zone notturne centrali. Insomma, il classico cane che si morde la coda. In ogni caso capita spesso di dover organizzare l’aperitivo in Duomo: qui l’elenco dei migliori secondo Zero.

Ecco i criteri utilizzati:

  1. Parliamo di bar, non di shopping
  2. Non ci sono i bar degli hotel, salvo lo Straf che è un mondo a parte: in caso, il migliore in zona Duomo è sempre il Park Hyatt, ma se preferite Bulgari, Armani, Four Seasons, Grand Hotel et de Milan o Mandarin, non è che si beva male, anzi, basta solo avere un buon portafoglio
  3. Ci sono anche altri locali, ovvio: alcuni li trovate o troverete in questo sito. Tutto è soggettivo: Zero lo è dal 1996

Clicca sul nome dei locali per leggerne le recensioni