Social Music City / Lorenzini District

Zero qui: balla nel backstage

Contatti

Social Music City / Lorenzini District Via Giovanni Lorenzini, 3/A
Milano

Scritto da Phlame il 15 giugno 2015
Aggiornato il 12 dicembre 2019

In origine era una cordata di quattro crew di promoter della notte milanese che si sono unite per provare a dare una nuova vita al questo vecchio scalo abbandonato di Porta Romana (dai binari attivi passano ancora dei treni e tutti si chiedono dove vanno). Ora di quelle quattro crew pare siano rimasti solo Amnesia Milano e Gigi Urso, manager italiano dei Tale of Us e tra gli organizzatori di alcuni tra i migliori off party di Barcellona durante la settimana del Sónar.
Dopo un anno in cui SMC si è spostato al Market Sound, in zona ortomercato, non c’è alcuna intenzione di spostarsi di nuovo: quest’anno l’ingresso è da via Lorenzini ma è comunque allo Scalo di P.ta Romana che la tensostruttura deve continuare a far ballare. Tra i binari dove fischiano i treni e la nuova torre della Fondazione Prada migliaia di ragazzi si ritrovano a inneggiare i loro dj superstar internazionali e noi speriamo che questo palco musicale possa rientrare anche dei piani di riqualificazione a cui Comune di Milano e Ferrovie dello Stato stanno pensando ormai da quasi un decennio. La tensostruttura che vedete dal ponte di via Ripamonti è in grado di ospitare fino a 13 mila persone: ragazzi giovani, giovanissimi, anche meno giovani, zarri e fichetti, tutti che ambiscono ad arrivare nel privé e poi nel backstage (raccogliendo una collezione di bracciali colorati ad ogni evento). Si balla dal pomeriggio fino alla mezzanotte, come sempre più spesso succede nelle grandi Music City europee.