Monk: tutti i concerti in arrivo fino a dicembre

Il Monk svela gran parte della programmazione fino a dicembre: un autunno ricchissimo di live tra elettronica, indie internazionale, contaminazioni 'dal mondo', jazz e proposte italiane.

Scritto da La Redazione il 25 settembre 2017
Aggiornato il 2 ottobre 2017

Autunno: tempo di concerti. Dopo la pausa estiva, adesso la stagione per la musica dal vivo torna a farsi, finalmente, più calda. A fare da capofila in città, come ormai da qualche stagione a questa parte, è ancora il Monk, che anticipa una buona parte del cartellone fino a dicembre. Contaminazioni dal mondo, elettronica, indie internazionale, jazz e proposte italiane: a fine settembre si parte con gli amatissimi Timber Timbre e poi avanti con ritorni assai graditi come quello di Jerusalem In My Heart o dei Chk Chk Chk, la seconda edizione del Rome Psych Fest, l’incontro tra world e avanguardia di Arto Lindsay, l’elettronica di uno dei nomi più amati degli Anni Zero, i Telefon Tel Aviv e i synth scurissimi di Zola Jesus . Date un’occhiata alle date qui di seguito e segnate in rosso sul calendario i vostri appuntamenti prescelti.