NO NAV – il 15 novembre la manifestazione contro il progetto Navigli

La riapertura dei Navigli NON riapre i Navigli

Scritto da Lucia Tozzi il 1 novembre 2018
Aggiornato il 19 novembre 2018

«Il 15 novembre con Offtopic saremo sotto Palazzo Marino dalle 17:30 per dire che i 150mln di € per la finta riapertura parziale dei Navigli sono soldi buttati a solo beneficio di turisti e città vetrina. Vogliamo una Milano città pubblica, dove i bisogni di chi la vive vengano prima e siano più importanti di un brand». In pochissime parole e con delle immagini chiare ed efficaci i promotori del presidio contro il progetto Navigli chiariscono una serie di concetti che la retorica ufficiale promulgata dalla stampa continua a oscurare: il primo, fondamentale, è che il progetto non riapre alcun naviglio, ma solo 5 vasche, di cui 4 lunghe meno di 400 metri. Il secondo, che discende dal primo, è che le vasche NON saranno navigabili. Il terzo è che il costo di questa operazione, confrontata con il suo obbiettivo modesto, è elevatissimo (minimo 150 milioni di euro, che facilmente cresceranno fino a 500). Il quarto, è che questi milioni vengono investiti IN CENTRO, su aree che hanno valori immobiliari elevatissimi, mentre in periferia si investono cifre minuscole rispetto a queste, e le scuole pubbliche restano prive di manutenzione.
Tutte cose che pensiamo e avevamo anche detto qualche mese fa, nella mappa sulla grande opera che trovate qua sotto.

Ancora materiali a disposizione per far crescere la comunicazione del presidio!

Posted by Off Topic on Monday, November 5, 2018

Insomma, ci sono tutte le ragioni per essere al presidio.