Ortigia Sound System 2018: line up completa e altre sorprese

Cinque magici giorni di festival nella splendida isola di Siracusa con una line up che spazia dall'house più solare alla psichedelia più contemporanea

Scritto da Emanuele Zagor Treppiedi il 8 maggio 2018
Aggiornato il 20 luglio 2018

Una volta che avrete attraversato il ponte che collega il quartiere storico di Ortigia con il nucleo più urbano della città di Siracusa vi sembrerà di entrare in un mondo d’altri tempi. Ortigia è l’isolotto di Siracusa, la sua parte più antica, patrimonio dell’UNESCO, e perdendosi tra le viuzze si notano parecchie testimonianze di stili – classico, barocco, liberty e rococò.

Oltre a questa immagine e alla passeggiata che costeggia il mare dall’acqua turchese, la cosa che mi ricordo di più di Ortigia sono i panini di Boderi del mercato di via Emanuele de Benedictis. Qui non si tratta di panini gourmet ma di sberle enormi con dentro di tutto e ogni ingrediente è fresco e a kilometro zero: dai pachino, all’insalata, passando per provola, mozzarella e affettati (e quando il sig. Boderi fa il roll con salumi, formaggi e altro e lo sbatte sul panino scatta sempre l’applauso!). Sì, c’è da aspettare qualche minuto ma lo show, tra un vino rosso e l’altro, vale decisamente la pena.

A questi ricordi da quest’anno vorrei aggiungere un’esperienza che andrà a completare questo meraviglioso quadro: Ortigia Sound System. Il festival che si tiene sull’isolotto dal 25 al 29 luglio, giunto alla quinta edizione, va a soddisfare la voglia di clubbing perché… ok il mare, ok il cibo buono, ok la storia, ma una bella insolazione a un boat party e un po’ di sano ballo sfrenato fino all’alba non te lo vuoi fare?

 
Le location non possono che essere storiche e oltre a quelle delle precedenti edizioni, come il poderoso complesso del Castello Maniace, l’antichissima area architettonica templare dell’Antico Mercato, il KM 0 immerso nel verde e l’headquarter con radio in diretta streaming, quest’anno il festival amplierà quest’anno il raggio d’azione sul territorio con l’aggiunta del Chiostro dell’ex Convento di San Francesco d’Assisi, proprio nel centro storico dell’isola.

La musica sarà un giro del mondo alla scoperta dell’elettronica e delle sue mille contaminazioni e spazierà dai ritmi della tradizione mediterranea arrivando fino le nuove tendenze della musica elettronica che si ibridano tra house e techno, passando per psichedelia, trap, hip hop e bossa nova.

Cinque giorni di eventi diurni e notturni, con esibizioni dal vivo, dj set, boat party, talk e molto altro.

Tra gli artisti più attesi si sono sicuramente James Holden & The Animal Spirits che in live mischia elettronica e jazz psichedelico, la leggenda della musica giamaicana Lee “Scratch” Perry col suo litro di whisky e la passione per l’erba, gli Hot Chip con il loro Megamix in Italian Premier, i Nouvelle Vague con la loro salsa e bossa nova in uno special boat concert sull’acqua, Mim Suleiman cantante, performer e attivista dello Zanzibar che mischia afro con il funk e l’house, Bad Gayal col suo trap e dancehall che guarda più alla Giamaica che alla sua spagna.
Poi il rapper londinese diciottenne che si è fatto notare per i suoi video a basso budget su YouTube, Jimothy Lacoste con il suo stile a cavallo tra Tony Robbins e il grime 2.0, l’olandese Jarreau Vandal che mischia jazz, soul, funk, rock, hip hop e r’n b ed è uscito per l’etichetta Soulection di Los Angeles. E ancora tornano gli Sump Valley ormai sempre più presenti a festival nazionali e internazionali, gli acclamatissimi Nu Guinea con la loro ricerca sulla musica napoletana trasportata su sonorità baleariche e disco, le 4 ore di set house e disco di Young Marco in barca per un boat party che si preannuncia esagerato e poi ancora i suoni più oscuri e techy di OR:LA e il set del preferito di Moodymann ovvero il giovane Dan Shake.

PROGRAMMA DAY BY DAY

MERCOLEDÌ 25/07

Boat Concert (Day)
17:00 – 18:00 MY FRIEND DARIO
18:00 – 19:00 PARKER MADICINE
19:00 – 20:00 NOUVELLE VAGUE
20:00 – 20:30 PARKER MADICINE

Fratelli Burgio al porto
Opening Party:
21:00 – 01:00 STUMP VALLEY

GIOVEDÌ 26/07

Fratelli Burgio al Mercato
10:00 – 16:00 AUTOMAT RADIO

Boat Party (A)
13:00 – 14:15 LAMUSA II
14:15 – 16:00 ZALTAN

Boat Party (B)
17:00 – 21:00 YOUNG MARCO

Antico Mercato – Crack Magazine Stage
20:15 – 21:15 FREE USB CLUBBIN
21:30 – 22:15 NATHY PELUSO
22:30 – 23:15 JIMOTHY LACOSTE
23:30 – 00:30 KAMAAL WILLIAMS
00:45 – 02:00 MAFALDA

VENERDÌ 27/07

Fratelli Burgio al Mercato
10:00 – 16:00 AUTOMAT RADIO

Boat Party (A) (Day)
13:00 – 14:00 095 HOTLINE
14:00 – 15:00 FLOHIO
15:00 – 16:00 095 HOTLINE

Boat Party (B) (Day)
17:00 – 20:00 SEOUL COMMUNITY RADIO PRESENTS: C’EST QUI

Ex Piazza D’Armi / Castello Maniace (Night)
20:00 – 21:30 095 HOTLINE b2b WE RIDDIM
21:30 – 22:30 BAD GYAL
22:30 – 23:30 LEE SCRATCH PERRY
23:30 – 00:30 JERREAU VANDAL
00:30 – 01:45 HOT CHIP MEGAMIX
01:45 – 03:00 OR:LA

Ex Km0 After Show (Night)
03:00 – 05:30 DEENA ABDELWAHED
05:30 – 10:00 CALL SUPER

SABATO 28/07

Fratelli Burgio al Mercato
10:00 – 16:00 AUTOMAT RADIO

Boat Party (A) (Day)
13:00 – 14:00 VERYNICESNLEAZY
14:00 – 16:00 SUZANNE KRAFT

Boat Party (B) (Day)
17:00 – 18:00 WE RIDDIM
18:00 – 19:00 MIM SULEIMAN
19:00 – 20:00 WE RIDDIM

Maniace Ortigia – garden
20:00 – 21:30 ERLEND ØYE & LA COMITIVA
21:45 – 22:45 CESARE BASILE

Ex Piazza D’Armi / Castello Maniace (Night)
22:45 – 23:45 JAMES HOLDEN & THE ANIMAL SPIRITS
00:00 – 01:00 OMAR SOULEYMAN
01:00 – 03:00 DAN SHAKE

Ex Km0 After Show
03:00 – 05:30 TASKER
05:30 – 08:30 NATHAN MICAY
08:30 – 10:00 MARCIN OZ

DOMENICA 28/07

Boat Party (Day)
17:00 – 18:00 !K7 SOUNDSYSTEM
18:00 – 20:00 DJ SEINFELD

Maniace Ortigia – garden
21:00 – 23:00 MYSTIC JUNGLE
23:00 – 00:30 FILIPPO ZENNA
00:30 – 02:00 NU GUINEA

oss

In occasione di questa quinta edizione, un anniversario importante per OSS, il festival renderà omaggio al concetto di festa siciliana, dedicando il concept grafico a una festa unica nel suo genere e straordinaria: la festa dei Giudei della Settimana Santa di San Fratello (Messina), un momento di celebrazione dell’unione e della contaminazione tra sacro e profano, figlia di mescolanze di identità etniche, politiche e spirituali che si tramandano in Sicilia da millenni. La festa diventa così una rappresentazione dell’essere di quest’isola, le cui diverse anime convivono, lottano e si scontrano in una perenne danza. Un fuoco inestinguibile, lo stesso fuoco che di cui OSS si nutre.

A rendere ancora più speciale la quinta edizione di Ortigia Sound System Festival saranno le installazioni site specific dei Quiet Ensemble, duo artistico la cui ricerca si sviluppa attraverso opere multimediali che integrano tecniche e strumenti diversi, luce, suono, immagini. A questo legano il tema della relazione tra tecnologia e natura, molto presente nei loro lavori, in una più generale riflessione sulla casualità e sul controllo, sull’errore e sui fenomeni invisibili.

Ad animare il mercato rionale di Ortigia arriverà anche quest’anno Automat Radio, la stazione radio online indipendente in collaborazione con Emporio Armani, con dj set pomeridiani in compagnia di numerosi ospiti nazionali e internazionali. Si rinnova la collaborazione anche con Spotify, piattaforma leader mondiale nello streaming musicale.

Una selezione di progetti della scena underground italiana troveranno spazio nella Terrazza – Opra, nuova location di Ortigia Sound System che ospiterà al tramonto una selezione di produttori, dj e musicisti con una serie di showcase per addetti ai lavori.

Un festival che praticamente è anche una mezza vacanza. Un’ondata fresca di musica che spesso da queste parti non passa ma che con la potenza del web arriva alle orecchie di tutti. Cinque giorni sono tanti è vero, ma è anche un’ottimo pretesto per iniziare prima le ferie estive, evitare i periodi di fuoco di agosto e godersi un po di sano relax unito al clubbing.

Qui i biglietti che stanno andando a ruba e il sold out quest’anno è praticamente assicurato.

Esercitatevi con i tuffi a bomba, portate la crema protettiva e ci vediamo in barca ma sempre sottocassa!