Un live al giorno #6: ‘quarantena’ dentro URSSS

Sesto appuntamento con i live della 'mistake television', stavolta con una selezione di musiciste donne che vedremmo bene (anche) a capo di una task force

Scritto da Chiara Colli il 7 maggio 2020

Uhura e Janice Rand (Star Trek: The Original Series, 1966-1969)

Puntata #2

 

LINO CAPRA VACCINA @ O’ (MILANO, 22 GIUGNO 2015)
Liquido, spirituale, onirico, lo stream of consciousness del percussionista, scultore di suono e padre putativo di intere generazioni di sperimentatori apre orizzonti nuovi nello spazio e nel tempo. Un suo set rimette in pace col mondo, esteriore e interiore. Ascoltare il Maestro Capra Vaccina è una buona medicina sempre, figuriamoci in tempi di paure e incertezze incontrollate. Set speciale con ensemble, in cui ripropone il suo capolavoro da solista, “Antico Adagio”, ristampato nel 2014 da Die Schachtel.

JERUSALEM IN MY HEART @ TRANSMISSIONS XI/ARTIFICERIE ALMAGIÀ (RAVENNA, 22 NOVEMBRE 2018)
Quando si dice un’esperienza “immersiva”. Il progetto Jerusalem In My Heart lo abbiamo visto spesso nel nostro Paese e questo video ritrae l’ultimo passaggio live in Italia (nel 2018). Un set audio/video che abbraccia mondi sonori ma soprattutto culture e contaminazioni diverse, che però si incontrano su una dimensione comune tanto ipnotica quanto piena di contrasti meravigliosi. Una performance capace sempre di far riflettere e trasmettere vibrazioni intense e positive.

DOWNTOWN BOYS @ ZUMA/CASCINET (MILANO, 3 GIUGNO 2018)
In uno Stato giusto e democratico tutti dovremmo avere la nostra razione settimanale di Downtown Boys per ricaricarci e rimettere le priorità nella giusta prospettiva. Quasi un’ora di punk contemporaneo e presabene, in questo set strabordante durante un’edizione altrettanto notevole di ZUMA. Consigliata doppia visione in periodi di particolare stress.

ADRIANO ZANNI @ ONGAPALOOZA/VOLUME (MILANO, 20 NOVEMBRE 2016)
Difficile intercettare live Adriano Zanni, uno dei manipolatori di suoni, voci e immagini più sopraffini che abbiamo in Italia. Proviamo a recuperare i live saltati in questa fine di marzo per le Boring Machines Night con questo set ormai un po’ datato, che però dà la misura delle atmosfere, dei mondi naturali o artificiali che l’artigiano/documentarista/esploratore ravennate sa ricreare. Alienazione, spaesamento ma pure un realismo crudissimo. Provate a non restare ipnotizzati quando dall’altra parte della cornetta ci sono (pure) le Brigate Rosse.

DEERHUNTER @ DANCITY (FOLIGNO, 27 GIUGNO 2013)
E ora qualcosa di completamente diverso. Per chi c’era, uno dei set più memorabili di sempre dei Deerhunter, reperto totalmente di culto conservato grazie alla vocazione trasfertomane di URSSS. Psichedelici, alienati, rumorosi, straniati, Bradford Cox, Lockett Pundt e gli altri ci mostravano qui, ancora una volta, che non si trattava di una “indie band” qualunque. Pioggia, paranoia e code di rumore infinite durante uno dei festival italiani che più ci piacciono in assoluto, il Dancity di Foligno.

72-HOUR POST FIGHT @ ZUMA/CASCINET (MILANO, 1 GIUGNO 2019)
Dalle perle che sembrano appartenere a un’altra era ai piccoli culti contemporanei. Altro set estrapolato dalla più recente edizione di ZUMA, che mostra tutta l’atipicità e l’indefinibilità di un progetto altamente ibrido come quello dei 72-HOUR POST FIGHT (che, peraltro, suonano relativamente spesso a Milano ma sono assai più difficili da intercettare nel resto d’Italia). Avrebbero dovuto suonare all’edizione 2020 del festival romano Manifesto, inevitabilmente cancellata. Proviamo a farcene una ragione così.

LEA BERTUCCI @ MACAO/STANDARDS X WE INSIST (MILANO, 20 OTTOBRE 2018)
Finiamo in (estrema) bellezza. Il sax e le manipolazioni cosmiche della compositrice americana ci riportano in una dimensione astratta, universale e senza tempo. Set per distendere membra e cervella portato da Standards dentro Macao in occasione di We Insist, serie di appuntamenti realizzati per sostenere lo spazio di Viale Molise in una lunga fase di possibile sfratto. Viaggio astrale, allacciate le cinture.

 

I LIVE PRECEDENTI

  1. Puntata #1

Pagine: 1 2 3 4 5 6