USCIRE

Bere e mangiare a Nolo

Il meglio del meglio in fatto di cibo, cocktail e dintorni

Geschrieben von Martina Di Iorio il 18 Juni 2020 Aggiornato il 3 Juli 2020

In questa piccola città stato che risponde al nome di NoLo, cartina tornasole di chi vive e come si vive nel quartiere viene data dai molti bar e ristoranti che rappresentano bene il multiculturalismo qui diffuso e amalgamato. Appena scesi alla stazione di Pasteur, per esempio, sentirete un forte odore di fritto che vi accoglie, grazie a un piccolo baracchino su ruote che frigge all’impazzata pollo e patate in salsa peruviana. Questo è il benvenuto di un quartiere che tra le sue vie e piazze nasconde una ben nutrita schiera di locali, caffetterie, cocktail bar, tavole calde e trattorie, che hanno il punto comune di essere ancora democratici nei prezzi e nell’accoglienza. Tutte le sere si passa da un posto a un altro, tenendo come punto di riferimento Piazza Morbegno, consapevoli che si può soddisfare qualsiasi tipo di esigenza. E di portafoglio.

Dalla trattoria pugliese che da ben 45 anni prepara orecchiette al sugo di castrato alla pizza LGBT, dallo spritz che non supera i 4 € alla birra artiginale da bere seduti in Piazza Arcobalena. Le caffetterie come i tabacchi tirano avanti fino a tardi, e se cercate un vinello a buon prezzo con qualche nocciolina non vi deluderanno. Qui non c’è spazio – almeno per adesso – a catene posticce e cibi della foodificazione. Tutto nasce spontaneo dal lavoro di giovani e famiglie che riqualificano o portano avanti da decenni locali e attività di diverso genere. Ecco qui una serie di posti (veri) che vi abbiamo condensato in questa guida. Fatta dai nolers per NoLo e la città.

Se invece volete una selezione di luoghi asiatici dove mangiare e bere (e non solo) cliccate qui. Invece per una selezione di locali latinos cliccate qui.

Keep updated!
#spaßzuhabenistrichtig

By submitting this form, you agree to accept our Privacy Policy.