Supporta Chinatown

#SupportailTuoQuartiere: mangia, bevi, sostieni la creatività e le attività sotto casa

quartiere Chinatown

Geschrieben von La redazione il 1 Dezember 2020
Aggiornato il 7 Dezember 2020

Fai un brindisi alla salute di chi ti ha sempre portato i vini delle migliori cantine fin sotto casa; ordina da chi ti sfama a pranzo come all’alba; cambia e aggiungi un oggetto, un poster, un vaso realizzato da quel designer che abita dietro l’angolo; ascolta la musica selezionata da chi ti è stato vicino fino all’ultimo battito di cassa; compra vinili e libri da chi ha ti aiuta a riempire di primizie i tuoi scaffali; sostieni le realtà che migliorano la qualità della vita del quartiere attraverso la partecipazione e la sostenibilità ambientale. A piedi, in bici, on line o con semplici telefonate. Il tuo quartiere è ancora lì: SUPPORTALO!

In zona Sarpi sono tutti campioni di take-away da sempre, e del resto non c’è regione del mondo che eserciti il delivery da più tempo e in modi più pittoreschi di quella asiatica. Ma Sarpi è anche il quartiere degli artisti e dei creativi, quindi non dimentichiamoci di loro!

Il quartiere si è preso cura di noi tante volte, è giunto il momento di fare qualcosa per ricambiare.
Di seguito trovate una serie di attività, a cui vogliamo bene, che si sono reinventate o attrezzate per rimanere con noi, scopri cosa puoi ancora acquistare o come sostenerle.

Vedovamazzei

La loro casa-museo da poco allestita a pochi passi da Johnny Fix è una specie di wunderkammer delle opere di Simeone Crispino e Stella Scala. Voi fatevi un giro virtuale della loro produzione più spettacolare e poi contattateli tramite il loro sito web per commissionare un neon con il vostro numero di telefono, un quadro, un acquarello, una scultura, ma anche una grande opera di public art se siete veramente fichi.

Librosteria

Che fortuna, qua si trovano i libri e l’alcol insieme, li trovate ancora aperti almeno come libreria e d’asporto. Che c’è di meglio che andare a prendersi un paio di Moscow Mules e portarseli a casa insieme a un’antica edizione di Savinio?

Steve Piccolo

Artista e musicista (fu il primo bassista dei The Lounge Lizards), arrivato da NY a Sarpi, anima pensante del progetto misterioso E il topo: comprare i dischi cult è la cosa più semplice, ma si può sempre progettare una performance dal balcone. Contattatelo su fb.

Burro Studio

Burro Studio è lo studio di design fondato da Giovanni Manzini e Federica Caserio.
Una piattaforma creativa che fornisce servizi di progettazione applicata a branding, interazione, media e spazio. Li adoriamo per il merchandising colorato che celebra Milano e non solo, trovate tutto sul loro sito web.

Frankenstein Magazine

Forse l’avete già visto qua e là sul vostro Instagram, un dolcissimo cagnolino blu di nome Frankenstein, simbolo e porta fortuna dell’omonima rivista di fumetti indipendente, creata da Marcello Mosca, Emiliano Fadda, Dario Guccio e Stefano Coizzi.
Il format della rivista varia di numero in numero, ma il concetto è sempre lo stesso: spingere gli autori fuori dalla loro comfort zone, mettere a confronto il linguaggio dei comics con persone che non ne abbiano una visione accademica, per favorire un approccio libero e sperimentale. I numeri ancora disponibili si trovano sul sito.

TYT

Non è il solito brand di calze. Cofondato da una ragazza britannica che vive a Milano, e una ragazza italiana che vive a Londra. Le loro collezioni sono ispirate alle biografie dei loro nonni strani e meravigliosi. Momenti catturati da foto o filmini, riportati in vita da collant e calzini. Il tyt duo utilizza immagini forti e chiare, stampe drammatiche e anche testi di varie canzoni per riuscire a creare il loro design. È proprio vero quando dicono „Non è per tutti ma per everyone“, provare per credere! Compra dal sito.

Premiata Ditta

Anna Stuart-Tovini e Vincenzo Chiarandà, mitici fondatori di UnDo.net, di Studi Festival e poi di Walk-In Studio, praticamente l’ultimo evento diffuso in città prima dell’ultima entrata nella zona rossa, storici abitanti del quartiere. Supportali, compra i poster in edizione limitata, con la grafica dell’Art Director Alberto Paganotto e stampati da Presspoint, ordinabili dal profilo fb.

Ravioleria Sarpi

Fila prima, fila ora. I ravioli freschissimi imbottiti con la migliore carne del vicino macellaio Sirtori non vedono interruzione o discontinuità temporale, sono sempre a disposizione per godere. Puoi comprarli take away e delivery.

oTTo

Roberto Marone e Luca Noviello di oTTo non sono certo persone da arretrare di fronte all’innovazione: nessun bar ha probabilmente ideato un simile sistema di delivery di cocktail, beni di conforto e enzomarianamente ti da pure le ricette se vuoi prepararti i piatti da te. Clicca su da otto al sacco

Cantine Isola

Per bere alle cantine si è sempre affrontata senza timore la ressa, lo svenamento economico, tutto. Ma ora non molliamo, per ordinare le migliori bottiglie basta scrivere a cantineisola@gmail.com

Distribuiremo i nostri adesivi personalizzati​ realizzati da Sticker Mule tra le attività del quartiere