L'Osservatorio Astronomico in Dude Club

ZERO here: Beve un Sazerac e si dà un pizzicotto: sì, bere bene in discoteca è possibile

Contacts

L'Osservatorio Astronomico in Dude Club Via Carlo Boncompagni, 28
Milano

Time

  • lunedi
  • martedi
  • mercoledi
  • giovedi
  • venerdi 21–05
  • sabato 21–05

Please always check the reliability of the information provided.

Prices

Qualcuno poteva pensarci prima, no? A quest’ora avrei 10 anni di meno se penso a tutte le volte che mi sono svegliato col mal di testa dopo una serata in discoteca a causa dei cocktail preparati con superalcolici di scarsa qualità/dubbia provenienza, pistoloni con soft drink al glucosio e ghiaccio marcio. Inutile piangere sul gin versato, meglio andare a ballare a L’Osservatorio Astronomico in Dude Club e sorseggiare un ottimo Hanky Panky (gin, Carpano Antica Formula,Fernet Branca) un classico ideale per alzare la gradazione alcolica della serata. Uno dei primi club a credere nella possibilità di bere bene in discoteca, al bancone del bar dell’Osservatorio Astronomico si sono alternati nomi come Fabio Spinelli e drink list firmate da Mattia Lissoni del Pinch. Oggi l’attenzione continua a essere alta e al bar troviamo Gero – uno dei soci del Dude – e Alice – barmanager dell’Osservatorio che firmano la nuova drink list. Dodici cocktail tra classici come il Sazerac e l’Old Fashioned, classici rivisitati, e tiki cocktail come il Panama City – rhum scuro, lime, sciroppo al frutto della passione, succo di mango – Dark ‘n’ Stormy – rhum scuro, lime, ginger beer. Intanto il dj spazia tra funk, jazz, house e vocal old school; il pubblico ride, balla e si scambia i bicchieri; i barman tirano-su-le-mani appena possibile. Si va avanti così fino quasi all’alba: un’alba senza stelle in cielo. Quelle sono rimaste tutte all’Osservatorio.