Torna Villa Ada Roma Incontra il Mondo: tutto il cartellone (e i concerti da non perdere)

La storica rassegna riparte con un calendario fittissimo e varie iniziative, non solo musicali, dal 23 giugno al 18 agosto

Written by La Redazione il 4 June 2021
Aggiornato il 23 June 2021

È stata lunga (lunghissima), ma ne è valsa l’attesa. Dopo un anno di silenzio e incertezze, per la musica dal vivo è finalmente tornato il momento delle buone notizie, e a seguito delle riaperture di alcuni spazi e rassegne cittadine medio-piccoli, arriva anche il tempo di annunci importanti legati a festival “open air” e storici per la capitale come Villa Ada – Roma Incontra il Mondo, che torna per la XXVII edizione ad animare un parco e un luogo imprescindibile per l’estate romana, per la musica live ma anche come semplice luogo di ritrovo per tutte le età durante la bella stagione. L’edizione saltata dello scorso anno e qualche attesa sull’assegnazione del bando hanno plausibilmente reso questo ritorno ancora più gradito, con un cartellone fittissimo di concerti, per 60 date e due palchi, a cui si aggiungono incontri ed iniziative per promuovere il dibattito culturale, l’inclusione e la sostenibilità ambientale, incorniciati dal claim, più che necessario, “La musica che cura”.

Per quanto riguarda il fronte musicale, tra i numerosi appuntamenti da cerchiare in rosso sicuramente gli (inaspettati, diciamolo) highlight internazionali. A partire dall’apertura, con la Giornata mondiale del rifugiato e della rifugiata, accompagnata dall’incontro tra le chitarre desertiche di Bombino insieme ad Adriano Viterbini (20 giugno). E poi il ritorno degli sciamanici HUUN-HUUR-TU (19 luglio), il garage rock di Ron Gallo (26 luglio) con le atmosfere scure dei The Underground Youth in apertura, dal Mali la signora del pop africano Fatoumata Diawara (27 luglio), gli indomiti Sons of Kemet del king Shabaka Hutchings (30 luglio) e i coloratissimi Kokoroko (con Mondocane l’8 agosto). E poi in linea con quello che sarà l’orizzonte sonoro di quest’estate, incentrato per questioni di mobilità e spazi soprattutto sugli artisti italiani, la rassegna propone un ricco ventaglio di nomi nostrani per tutti i gusti, dal cantautorato alla psichedelia, dai suoni contaminati e sperimentali al pop contemporaneo. E quindi dalla doppietta Julie’s Haircut + Laura Agnusdei (22 giugno) ai C’Mon Tigre (1 agosto), dal mastodontico IOSONONUCANE (23 luglio) alla scena sperimentale di Roma Est, con Borgata Boredom Reloaded (5 agosto, sul palco Wow, Trouble vs Glue, Trans Upper Egypt, Trapcoustic, Capputtini Lignu e altri) ma anche un mini festival nel festival a cura di Futuro Arcaico (con Lino Capra Vaccina, Alfio Antico, MAI MAI MAI e Folklore Elettrico il 15 luglio), il punk venato di glam dei Giuda (27 giugno), il rap di Ernia (6 agosto) e le atmosfere da colonna sonora de La Batteria (insieme a Soviet Soviet e Big Mountain County per una serata a firma Rome Psych Fest il 31 luglio). QUI il link a tutte le prevendite.

Tra le novità, la prima riguarda il fronte “green”: a partire da questa nuova edizione Villa Ada Roma Incontra il Mondo si trasforma in un “ecosistema” sostenibile, riducendo del 30% il suo impatto ambientale rispetto al 2019. I bicchieri delle aree bar saranno tutti riutilizzabili eliminando quelli in plastica monouso, inoltre l’installazione di Case dell’Acqua nell’area eventi garantirà acqua per tutti senza l’utilizzo di bottigliette di plastica. Con la Onlus Plastic Free Odv sono state poi realizzate borracce termiche per tutti gli artisti e lo staff del festival. Saranno inoltre predisposte isole ecologiche per lo smaltimento corretto dei rifiuti e sarà privilegiata una modalità di trasporto sostenibile garantendo un’area di bike parking all’ingresso del festival. Per ridurre le emissioni di CO2 sono stati scelti fornitori regionali, prodotti alimentari a KM zero e collaborazioni del commercio equo e solidale. Infine, per accendere il dibattito culturale, “La Bella Estate di Renato” sarà l’iniziativa dedicata alla figura di Renato Nicolini, con appuntamenti il 26 giugno, il 3-20-25 luglio e il 7 agosto a base di spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche, dibattiti e un’esposizione interattiva che guiderà gli spettatori in una narrazione di quanto avvenne durante le edizioni dell’Estate romana di Nicolini.

Nel bellissimo artwork di questa edizione, realizzato da Enrico D’Elia in arte Infidel, l’entità della Musica agisce sul soggetto/spettatore con magia e cura. È Euterpe, una delle divine nove muse dell’antica Grecia, la musa della Musica è “Colei che porta Gioia”. Attraverso il suo intervento, l’ispirazione dei musicisti e l’impegno dei lavoratori e delle lavoratrici dello spettacolo, le energie curative ed euforiche di quel rito collettivo che è lo spettacolo musicale dal vivo vengono finalmente liberate affinché chiunque possa riprendere a beneficiarne. Di seguito il cartellone completo, ci vediamo sottopalco!

PROGRAMMA 2021
VILLA ADA – ROMA INCONTRA IL MONDO

23 giugno
GIANCANE

24 giugno
SPAGHETTILAND: MARGHERITA VICARIO e NAYT

25 giugno
ARTO LINDSAY interpreta CARMELO BENE

26 giugno
TUTTE LE POESIE POSSIBILI: omaggio a Renato Nicolini (gratis)

27 giugno
GIUDA

28 giugno
BELLA, GABRIELLA! MAMMA ROMA E LE SUE FIGLIE

29 giugno
CARO FABER: ROMA CANTA DE ANDRÉ

30 giugno
JUGGERNAUT + NERO DI MARTE (gratis)

1 luglio
LONDON 69 performing THE BEATLES

2 luglio
DUB FX FEAT. MR WOODNOTE

4 luglio
GREG & FAT BONES BIG BAND

5 luglio
I MINISTRI

6 luglio
VASCO BRONDI

7 luglio
INDACO & FRIENDS TRENTENNALE (gratis)

8 luglio
RADIODERVISH

9 luglio
MARTUX_M

10 luglio
BOMBINO FEAT. ADRIANO VITERBINI

12 luglio
BEST OFF CLAUDIO MORICI

13 luglio
NUOVE TRIBÙ ZULÙ

14 luglio
MICHELA GIRAUD

15 luglio
FUTURO ARCAICO SHOWCASE: LINO CAPRA VACCINA + ALFIO ANTICO + MAI MAI MAI + FOLKLORE ELETTRICO

16 luglio
ASIAN DUB FOUNDATION: “LA HAINE” Live Soundtrack

17 luglio
LEYLA MCCALLA + JOZEF VAN WISSEM

18 luglio
LUCA RAVENNA

19 luglio
HUUN-HUUR-TU

21 luglio
GRUPO COMPAY SEGUNDO

22 luglio
SUBSONICA

23 luglio
IOSONOUNCANE (in collaborazione con Manifesto Fest)

26 luglio
RON GALLO + THE UNDERGROUND YOUTH + CHICKPEE

27 luglio
FATOUMATA DIAWARA

28 luglio
NEGRITA

29 luglio
MELANCHOLIA

30 luglio
SONS OF KEMET + ALEK HIDELL (in collaborazione con Manifesto Fest)

31 luglio
ROME PSYCH NITE: LA BATTERIA + SOVIET SOVIET + BIG MOUNTAIN COUNTY

1 agosto
C’MON TIGRE + JULIE’S HAIRCUT

2 agosto
DIRECTION ZAPPA

3 agosto
ON: ADRIANO VITERBINI + ICE ONE + RICCARDO SINIGALLIA

4 agosto
DONATELLA RETTORE: BACK TO THE STAGE

5 agosto
BORGATA BOREDOM RELOADED

6 agosto
ERNIA

7 agosto
MASSENZIO IERI OGGI DOMANI E IL TEATRO DELLA CITTÀ

8 agosto
KOKOROKO + MONDOCANE

9 agosto
MODENA CITY RAMBLERS

11 agosto
KODEX sonorizza JOHN CARPENTER 1

12 agosto
MOLTHENI