mar 09.02 2021 – dom 28.02 2021

Orticanoodles - "INSIDE"

Dove

Studio Museo Francesco Messina
Via San Sisto 4/a, Milano

Quando

martedì 09 febbraio 2021 – domenica 28 febbraio 2021

Quanto

free

Contatti

+39 02 86453005

Sito web

Lo Studio Museo Francesco Messina presenta “INSIDE”, dal 9 al 28 febbraio 2021, prima mostra personale del collettivo muralista Orticanoodles in uno spazio museale.
Il collettivo milanese ha al suo attivo oltre trenta murales nella sola Milano eseguiti in questi dieci anni, da Quarto Oggiaro all’Isola, da Piazza Cardinal Ferrari a P.zza Zavattari per approdare nel loro quartiere, Ortica, con il progetto OrMe. Decine sono le collaborazioni nazionali e internazionali che rendono Orticanoodles una delle firme italiane di muralismo più rinomata nell’ambito dell’arte urbana. “Inside” è un ciclo di 30 opere su legno sviluppate nella ricerca degli ultimi due anni di attività. Con queste opere Orticanoodles mette in scena significati molto intimi (da qui il titolo “Inside”) che spesso la dimensione politica dell’arte urbana non permette. I soggetti dipinti nelle opere di “Inside” sono i medesimi che possiamo trovare nella produzione di strada, ma anatomie, fiori, volti e scenari urbani esibiti in “Inside” hanno un gusto molto diverso, decadente e corrosivo, rispetto alle espressioni muraliste di Orticanoodles, con toni antitetici rispetto alla bellezza spesso celebrata dai committenti di muralismo urbano. Ogni pannello esposto è il risultato di un processo produttivo complesso. Le opere sono realizzate tramite stencil e spolvero, tecniche proprie del muralismo classico, qui applicate su legno; dopo la pittura, l’artista distrugge letteralmente ogni pannello, che viene tagliato e poi ricomposto giustapponendo sezioni di pannelli diversi, a generare un’opera a più livelli, ricomprendente più soggetti. La lettura dell’opera finale si trasforma per il fruitore in una coinvolgente esperienza di ricostruzione di soggetti complessi e in un gioco di riconoscimento delle figure emergenti.

Scritto da La Redazione