dom 01.05 2016

Gran Festival Internazionale della Zuppa 2016 (rimandato a data da destinarsi)

Dove

Via Salgari
Via Salgari, Bologna

Quando

domenica 01 maggio 2016
H 15:00 - 22:00

Quanto

free

La zuppa come metafora di scambio. Perché com’è vero che non tutti gli ingredienti stanno bene insieme e che non sempre 1+1 fa 2, l’unico modo per integrarsi è una ricetta, e per quella servono i maestri zuppai. Cavolo nero e patate, carote e cappuccio, verza e cipolla, topinambur e scarola, da soli sono una tristezza infinita. Ci vuole l’incontro per dare un po’ di sapore e brio al palato e alla vita. E l’incontro è sempre cosa delicata: necessita di pazienza, tempi di cottura adeguati e tanto lavoro. Lo recitava, tra l’altro, la stessa Zuppa Costituente dell’edizione 2010: “la zuppa è fondata sul giro del mestolo, ossia sul lavoro”. Quest’anno, infatti, l’undicesima edizione cade il Primo Maggio (gli anni scorsi precedeva invece il 25 aprile) e, come da tradizione, da un lato si schiereranno i concorrenti, dall’altro gli assaggiatori, muniti di scodella intorno al collo e cucchiaio. Inalienabile e sancito chiaramente dalla Charta Zuppesca 2016 è il diritto alla scarpetta: munitevi perciò di pane, e che vinca il migliore!

CLASSIFICA 2015

Giuria di qualità: vince la SOUPosta preparata dal Segretariato Italiano Studenti di Medicina.

Giurìa Popolare: vince la zuppa Il Gran Bailani di Ivan Poletti & friends.

Il gruppo vincitore della Giuria Popolare 2015 con “Il Gran Bailani”, zuppa creata da Ivan Poletti. Qui fotografati al Festival della Zuppa di Berlino, vincitori del primo premio 2015
Il gruppo vincitore della Giuria Popolare 2015 con “Il Gran Bailani”, zuppa creata da Ivan Poletti. Qui fotografati al Festival della Zuppa di Berlino, vincitori del primo premio 2015

 

INGREDIENTI SEGRETI DELLE ZUPPE VINCITRICI

GIURIA DI QUALITA’

1.SOUPposta (Orzetto saporito con topping, al contadino non far sapere quanto è buono il cacio con le pere, Principio attivo: orzo perlato, Eccipienti: fagioli, patate, carote, cipolla, spinacci. Additivi: formaggio e pere Kaiser)

2.N-altra zuppa folk (Legumi, tra ci ceci e fagioli dell’orto sociale, Brugul prodotto da agriturismo socio, Erbette spontanee, Brodo di gallina felice, Pan d’orato)

3.Zuppa di cavolfiore, mandorla e curcuma

GIURIA POPOLARE

1.Gran Bailani (zuppa di pomodori arrosto, olio e basilico e crostoni di pane imbrunito)

2.Braccio di Farro (zuppa a base di farro cecci e funghi)

3.SOUPposta (Orzetto saporito con topping, al contadino non far sapere quanto è buono il cacio con le pere, Principio attivo: orzo perlato, Eccipienti: fagioli, patate, carote, cipolla, spinacci. Additivi: formaggio e pere Kaiser)

Scritto da Salvatore Papa