lun 31.10 2016

Disco Tenebre

Dove

DiVisione GuidoReni
Via Guido Reni 7, Roma

Quando

lunedì 31 ottobre 2016
H 22:30

Quanto

€ 15

Contatti

Sito web

Organizzatore

L-Ektrica & Outdoor

Personalità atipica del pianoforte, avventuroso ragazzo dal talento multiforme, Tristano è cresciuto a pane e musica classica, ma una serie di incontri e collaborazioni, lo hanno portato negli anni ad avvicinarsi alla techno e all’elettronica in generale, caratterizzandosi in uno stile unico, che oggi lo contraddistingue eccellentemente. Inizia a comporre da ragazzino: a 13 anni aveva già scritto grosse partiture, innamorato di Bach e Vivaldi com’era. S’appassiona pure al jazz, all’electro e dopo tutti i nobilissimi diplomi conquistati, appoggia sulle sue mani veloci tutti gli stili musicali. Inizia a mescolare epoche e generi, esplora la musica improvvisando e liberandosi di preconcetti, forme stabilite, convenzioni inutili.

È un intrepido il giovane lussemburghese: i suoi concerti sono degli ibridi che cavalcano dolci melodie su ritmi incalzanti e irrefrenabilmente dance. Esce moltissima roba col suo nome: l’ultima release del 2016 è un ep di remix, l’anno scorso è uscito un suo mixato da vero dj e due anni fa un album realizzato assieme alla pianista giappotedesca Alice Sara Ott, Scandale. Se nel 2008 ci ha fatto volare con The Melody, collaborando con Carl Craig, oggi la simbiosi la si trova con Derrick May, l’album nuovo che corona questa collaborazione uscirà il prossimo novembre e si chiamerà Surface Tension, per ora ci si gode la traccia che lo annuncia: The Mentor. Tecno e melodia, a braccetto.

MANUELA MAIURI

VINCI CON ZERO

Zero, L-Ektrica e Outdoor ti mandano gratis all’evento mettendo in palio 2 ingressi, ognuno valido per una persona singola. Per partecipare basta mandare una e-mail a contest@edizionizero.com specificando nell’oggetto la città e l’evento di riferimento e nel corpo dell’e-mail il proprio nome e cognomi. I vincitori saranno estratti tra tutti coloro che avranno partecipato entro le 12 del 30 ottobre e saranno gli unici a ricevere una risposta via e-mail.

Scritto da Nicola Gerundino