Bio's Kitchen

Contatti

Bio's Kitchen Via Galliera, 11
Bologna

Orari

  • lunedi 12–15 , 20:30–23:30
  • martedi 12–15 , 20:30–23:30
  • mercoledi 12–15 , 20:30–23:30
  • giovedi 12–15 , 20:30–23:30
  • venerdi 12–15 , 20:30–23:30
  • sabato 12–15 , 20:30–23:30
  • domenica 12–15 , 20:30–23:30

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Tips

Prezzo

Scritto da Salvatore Papa il 22 agosto 2018
Aggiornato il 24 luglio 2019

Al posto della Vecchia Scuola Bolognese c’è oggi Bio’s Kitchen, ristorante 100% biologico replica di quello riminese. Già solo l’aspetto vale la visita, con il suo giardino sospeso in una struttura metallica avvolta da piante di Pothos, Hedera e Philodendron. Oltre 130 coperti, con un menu dove compaiono anche pizza, carne e pesce, con piatti proposti dagli chef Marco Bonardi e la star Pier Giorgio Parini, attualmente in fissa con la sperimentazione su vegetali e cereali.
L’idea è quella di promuovere e informare su un’alimentazione sana che si avvale della dieta sequenziale, quella che fa iniziare ogni pasto con gli alimenti più facili da digerire ovvero frutta, verdura crude o estratti. Vengono, quindi, sì predilette le proposte a base di verdure, in un’interpretazione moderna e creativa, ma c’è spazio per la cucina della tradizione emiliano-romagnola. Il tutto sempre 100% biologico certificato.

A pranzo il consiglio è quello di approfittare del buffet vegano, un tripudio di colori e sapori. Si paga a peso, con dolci ed estratti a parte. Questo qui sotto è quello che abbiamo preso noi per 8,35 euro. Fidatevi che le verdure così buone in pochissimi riescono a farle.
La sera si passa al menu con una serie di piatti visionari tanto belli quanto buoni. Noi abbiamo provato “A tutto chips” (chips di cavolo riccio, cavolo Navone, batata e pastinaca), il Nerone (riso integrale italiano nerone gratinato con farina di mais e accompagnato da verdure rosolate e salsa curry&mele) e gli strozzapreti di farro con rapa rossa e estratto al mandarino. Tutto incredibile.
Ci sono anche le pizze, realizzate con farine di grani antichi di Romagna, farro o kamut e lievitate 48 ore.

ORARI ESTIVI:
Dal lunedì al mercoledì dalle 12.30 – 15.00
Dal giovedì al sabato dalle 12.30 alle 15.00 e dalle|19.30 alle 23.00
Domenica: chiuso
AGOSTO: chiusi la settimana di ferragosto