Istituto Nazionale per la Grafica c/o Palazzo Fontana di Trevi

Contatti

Istituto Nazionale per la Grafica c/o Palazzo Fontana di Trevi Via della Stamperia, 6
Roma

Storie di letto e di espansioni stile Risiko. Il nucleo originario del Palazzo apparteneva al duca di Ceri, poi passò nelle mani dei Borromeo e, infine, in quelle di Lucrezia Colonna che, dopo aver sposato il Duca di Poli, ne portò i confini a ridosso della Fontana di Trevi. Da anni è la sede dell’Istituto Nazionale per la Grafica, che ospita buone mostre di fotografia. Vale la pena di andarci, anche solo per affacciarsi dalla sala Dante e trovarsi i tritoni della fontana a 50 centimetri.