Pizza AM

Zero qui: Chiede le pizze speciali e gode da pazzi

Foto di Pastu

Contatti

Pizza AM Corso di Porta Romana, 83
Milano

Orari

  • lunedi chiuso
  • martedi 12–15 , 19–23
  • mercoledi 12–15 , 19–23
  • giovedi 12–15 , 19–23
  • venerdi 12–15 , 19–23
  • sabato 13–15 , 19–23
  • domenica 19–23

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Prezzo

Prima di soffermarci sull’eccezionale qualità della pizza vale la pena sottolineare l’umanità e la veracità di questo locale piccolo (arrivate presto o vi toccherà la fila!) e molto colorato – musica latinoamericana in sottofondo, quadri del pizzaiolo alle pareti, cameriere sempre carine e simpatiche. Appena entrati ci vengono offerti un bicchiere di prosecco e un assaggio di Pomet, il panino secondo Pasquale Pometto – il proprietario calabrese, pluricampione di campionati della pizza – ripieno di rucola, olio, bocconcini di fiordilatte, scamorza affumicata, pomodorini di Pachino, spolverata di Parmigiano. Poi ci sediamo e ordiniamo una delle sei pizze (e solo sei, per fortuna!, più il Pomet e pizze fuori menu per chi diventa habitué) fatte a regola d’arte e con ingredienti di prima scelta: Margherita, Marinara, Napulitana, Pasquale, Caprese, Positano. Il consiglio è quello di ordinarle tutte se siete almeno in quattro, altrimenti le altre le assaggerete in un secondo momento… cioè molto molto presto. Noi siamo tornati l’indomani, anche per la buona digestione (lievitazione di 48 ore), e ora è tappa fissa almeno una volta alla settimana. Per evitare le lunghe file, il nostro consiglio è quello di arrivare o molto presto o molto tardi, a pranzo come a cena. Ah, dimenticavamo: dopo il caffè, bottiglie di amaro, liquore alla liquirizia, limoncello e meloncello sui tavoli. Naturalmente offerti: non stavamo parlando di un luogo umano?