Verde Pistacchio

Zero qui: mangia panzanella e beve cocktail mediterranei.

Contatti

Verde Pistacchio Via Ostiense, 181
Roma

Orari

  • lunedi 10–02
  • martedi 10–02
  • mercoledi 10–02
  • giovedi 10–02
  • venerdi 10–02
  • sabato 17–02
  • domenica chiuso

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Prezzo

"Abbiamo subito puntato su biologico e km zero. L’idea è che Verde Pistacchio possa eliminare il luogo comune che bio sia sinonimo di costoso. Cerchiamo di proporre menu (da quello del bar a quello del ristorante) che siano alla portata di tutti". E a giudicare dai risultati possiamo dire che ci sono riusciti. La quadratura del cerchio è la formula del piatto unico a prezzo fisso (€ 12) che comprende un’entrata (uguale per tutti), un piatto principale (a scelta) e un contorno. Una formula che permette anche di gestire meglio la disponibilità di materie prime: "Bio non vuol dire solo evitare pesticidi. Vuol dire anche rispettare la terra e la sua stagionalità". Tra i piatti assaggiati, una panzanella mondiale con habanero e cipolle di Tropea, baccalà su patate e crema di ceci, scamorza affumicata con caponata e chips. Tra i piatti invece che consiglia di provare Camilla, la chef, c’è in pole position (e quando disponibile) la bufala con insalata calda di zucca, cipolla rossa e alici. Bene anche il bere con cocktail curati da Raffaele (gin tonic Mediterraneo, Milano Torino e Canchánchara le scelte) e birre artigianali (italiane, con qualche "concessione" all’estero).