Ma Che Siete Venuti A Fa'

Zero qui: è dove tutto è iniziato.

Contatti

Ma Che Siete Venuti A Fa' Via Benedetta, 25
Roma

Orari

  • lunedi 11–02
  • martedi 11–02
  • mercoledi 11–02
  • giovedi 11–02
  • venerdi 11–02
  • sabato 11–02
  • domenica 11–02

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Prezzo

Il tempio sacro della birra artigianale a Roma, conosciuto ovunque in città e da diversi anni ai vertici delle classifiche internazionali di Ratebeer come miglior pub. Senza il lavoro di Manuele Colonna e Fabio Zaniol, l’eco dell’artigianale non sarebbe così potente, a Roma come in buona parte d’Italia. Un buco di pochi metri quadri, sempre pieno di assetati, dove però c’è tutto quello che un pub deve offrire: musica, chiacchiericcio diffuso e cazzeggio facile. E ottime birre, chiaramente. L’offerta centrata sui prodotti italiani, ma senza dimenticare l’estero: «L’Italia è cresciuta tantissimo, in maniera straordinaria, basta pensare che il Ma Che spesso ha quasi tutta la linea coperta da birre italiane, cosa che fino a pochi anni fa era impensabile», dice Manuele. Da avventore della prima ora, mi ricordo infatti di due varietà del Birrificio Italiano: Bibock e Tipopils (inossidabili, ancora oggi sono alla spina). Il resto veniva tutto dall’estero: Belgio, Germania etc. In questo autentico turbine di offerta crescente, il Ma Che rappresenta un faro fermo e deciso, dove quello che si beve viene ancora testato sul campo: «Scegliamo le birre bevendole, sul posto di origine specialmente. Abbiamo iniziato ad avere rapporti diretti con i primi birrai nel 2003 e fu una soddisfazione straordinaria portarci a casa le birre bevute nei nostri viaggi alla scoperta di piccoli produttori». Dal basso dei nostri fegati, vi glorifichiamo.