In Treatment goes to Berlin

Dalla Cristalleria di Bovisa al Griessmuehle di Berlino: il più pazzo party di Milano sbarca in terra crucca per la sua prima 24 ore non stop.

Scritto da Emanuele Zagor Treppiedi il 28 aprile 2018
Aggiornato il 2 maggio 2018

Con grande orgoglio spesso ci capita di parlare di artisti italiani che pian pian si fanno conoscere in giro per il mondo. Stavolta però è diverso, il piatto è ancora più ricco e siamo ancora più orgogliosi, perché ad approdare a Berlino, il 9 maggio, al Griessmuehle (il club dove una volta al mese fanno Cocktail d’amore, uno dei party più hot e vissuti della città), è uno degli eventi che negli ultimi 5 anni ha riscritto le regole del clubbing milanese: In Treatment. Carlo, Trimbu, Davide, Valentina, Zuzza e tute le altre menti che ci sono dietro ci hanno fatto scoprire (e amare) la Cristalleria in Bovisa e poi ci hanno portato con loro a ballare tra spazi industriali, Macao e club sotterranei pensando e progettando allestimenti effimeri, che duravano solo una notte e una mattina, ma che diventavano un ulteriore ricordo del party. Ci riusciranno anche a Berlino? Difficile, la sfide vanno sempre prese a testa alta e con coraggio. A creare la festa non sarà solo l’allestimento ma ovviamente anche la musica.

Grazie a In Treatment, dopo aver suonato al Renate, tornano a Berlino Francesco e Marcello aka Younger Than Me: duo di Milano che si sta facendo riconoscere in giro per l’Europa non solo con i loro dj set a quattro mani tra house, electro e post-new wave, ma anche per le produzioni musicali uscite su label come Tusk Wax, Relish e Bordello a Parigi.

In Treatment riporta a Berlino, dopo che lo scorso anno aveva suonato al Club Der Visionaere, anche il giovane Daniele De Rubertis della label YAY, a cui sarà affidato il non facile compito di aprire il giardino del Griessmuehle e fare il warm up alle 10 ore di un altro italiano dalla storia decennale alle spalle: Francesco Del Garda.

I very big special guest della main halle saranno Moscoman, dj istraeliano-rumeno fondatore della Disco Halal, label che unisce suoni e ritmi arabeggianti al nostra amata cassa in 4/4 electro e house, che ha stupito per saper creare climax potente e dal sound insolito. Con lui anche e i compagni di label Simple Symmetry.

Nella sala Silo suoni un po’ più discoidi dalla terra dei canguri con Andy Hart, che era il guest dell’ultimo In Treatment a al Tempio del Futuro Perdito.

L'ultimo In Treatment con Andy Hart @ Tempio del futuro perduto
L’ultimo In Treatment con Andy Hart @ Tempio del futuro perduto
L’ultima festa è stata particolarmente bella. Lo squadrone di In Treatment era al completo e i sorrisi di tutto il team si sono visti già a metà serata, quando avevano capito che il party era riuscito. E siamo sicuri che stavolta non sarà da meno.
Quindi ricapitolando:

9 maggio 2018
In Treatment Party meets Griessmuehle

▼▼▼▼▼▼▼▼▼
Halle Disco Halal take over h22-10
Moscoman
Simple Symmetry
Younger Than Me

▼▼▼▼▼▼▼▼▼
Silo h23-11
Andy Hart
Marvu b2b Nicky Slim

▼▼▼▼▼▼▼▼▼
Garten h10-22
Francesco Del Garda (10 hours set)
Daniele de Rubertis

L’allestimento sarà simile a quello che i ragazzi hanno realizzato per il primo party all’ex-Bazzi a Lambrate: teli di latex che trasformeranno gli spazi del Griessmuehle rendendolo ancora più labirintico e assurdo.

L'allestimento del party In Treatment all'ex Bazzi a Lambrate, qualcuno con questo latex mi ci voleva legare...
L’allestimento del party In Treatment all’ex Bazzi a Lambrate, qualcuno con questo latex mi ci voleva legare…
Se volete organizziamo una corriera di fan da Milano. Scriveteci! (notte@edizionizero.com)