I brani di quest’estate preferiti da Errorsmith

Erik Wiegand (MMM / Smith n Hack) stasera è a Milano per l'evento estivo del Pirelli HangarBicocca e ci ha mandato le tracce che lo faranno ballare quest'estate.

Foto di Camille Blake

Scritto da Emanuele Zagor Treppiedi il 11 luglio 2018

Se siete dei fan del clubbing 24/7 di Berlino ma non conoscete Errorsmith forse vi siete persi qualcosa. Però sono sicuro che avete ascoltato le sue uscite insieme a Fiedel (resident del Berghain) per il progetto MMM (tra cui questa ossessiva ballata esotica) e quelle sotto il nome di Smith n Hack (con Soundstream / Soundhack, sentitetvi questo traccione cosmico già entrato tra i dischi-storia). Stasera Erik Wiegand approda a Milano per il quarto anno del festival estivo del Pirelli HangarBicocca, stavolta chiamato The Feeling of Summer, e viene con sotto le vesti di Errorsmith e, come si può sentire nel suo ultimo album “Superlative Fatigue” uscito sulla PAN di Bill Kouligas, giocherà con i confini dei generi della musica dance per portarci verso a nuove forme ritmiche e sonore. Tra sperimentazione e fisicità da dancefloor, crea un mix eclettico deliziosamente intrigante. Conosciuto dai nerd dell’elettronica per il suo synth plug-ing Razor, sviluppato per Native Instruments, Erik si autocostruisce strumenti e software per le sue produzioni e i suoi live set.

Stasera ne ascolteremo delle belle e per prepararci Erik ci ha regalato una playlist dei suoi 10 brani preferiti del momento.

RP BOO – Wicked’Bu

Kelman Duran – Secreto

Kindohm – 4-Panel Meme

Jako Maron – Papiyon zerb zon

Foodman – Pokopoko

Golin & Buga – Utsusu

Griffit Vigo – Come to Durban

Siete Catorce – Susurro

la_muerte – Liebhaber

Eomac – Resist All Dogma