L’estate in città è la stagione dei “grandi concerti” e anche quella 2017 non smentisce la regola. Stessa spiaggia, stesso mare, quindi, per quanto riguarda l’appuntamento con le rassegne musicali “storiche” capitoline, soprattutto nel mese di luglio: l’anfiteatro pop rock più elegante di Roma, la Cavea dell’Auditorium – Parco della Musica, con Summer Fest; l’Ippodromo delle Capannelle, che da giugno a inizio agosto si trasforma in grande arena rock con Rock In Roma e poi le contaminazioni tra pop, jazz, rock e world music di Villa Ada – Roma Incontra il Mondo, di nuovo sulle rive del laghetto per la 25esima edizione. Se invece preferite starvene circondati dal verde e da sdraio in uno spazio (relativamente) più “intimo” e tranquillo, i luoghi per la musica d’estate che fanno per voi sono il Monk, con i concerti in giardino e la musica anche ad agosto, e la Casa del Jazz, che assieme al Maxxi, all’Auditorium e al Parterre – Farnesina Social Club, quest’anno ospiterà la bella rassegna Jazz is Now. Perché #divertirsiègiusto, anche a 40°.

Ad could not be loaded.
Ad could not be loaded.