Jolanda Cabrerizo

Spirito

  • Brandy

Ingredienti

  • 3 cl Brandy Lepanto
  • 3 cl Hierbas di Ibiza
  • 3 cl Maraschino di Zara "Maraska"
  • 3 cl Limone spremuto
  • 3 drops Dr. Adam Elmegirab’s Spanish Bitters

Bicchiere

Coppa Martini

Guarnizione

  • Scorza di limone

Tecnica

Shake & strain

Circostanza

  • Aperitivo
  • Dopocena
  • Dinner
  • Autunno

Gusto

  • Sour
  • Herbaceous

Difficoltà

Facile

Sulle pagine di Zero magazine stiamo pubblicando una rubrica dedicata a Expo, con la presentazione delle singole nazioni che partecipano, giocando con i numeri e le infografiche, parlando dei Padiglioni, dei cibi e delle bevande. A tal proposito abbiamo chiesto allo staff del Rita di creare un cocktail e un appetizer per ogni paese partecipante.
Andiamo in Spagna.

Preparazione

«Ancora una dedica per il nostro drink targato ES: si tratta di un twist abbastanza evidente sul The Last Word. Versare tutti gli ingredienti in un tin, shakerare e servire eliminando il ghiaccio in una coppa precedentemente raffreddata».

Ed ecco l’appetizer di accompagnamento by Gianluca Chiaruttini, chef del Rita: ACCIUGA D’AUTUNNO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

4 filetti di acciughe cantabriche
1/4 di zucca gialla
4 acini di uva spina
una fetta di pane nero
aglio
sale Maldon affumicato
olio evo
timo

PREPARAZIONE

Pulire la zucca e tagliarla in pezzi piccoli lasciando la buccia, condire con l’olio e qualche spicchio d’aglio schiacciato, unire il timo e sistemarla sopra una teglia con carta forno, infornare a 180 °C per 10/12 minuti, togliere dal forno e lasciarla raffreddare.
Prendere i filetti di acciuga, asciugarli dall’olio in eccesso con della carta.
Prendere la polpa dalla zucca e condirla in una ciotola con olio e poco sale Maldon affumicato, spalmarla sul pane come una specie di onda, aggiungere i filetti e finire con l’acino d’uva precedentemente lavato e qualche fogliolina di timo.