ven 23.09 2016

Tim Hecker

Dove

Quirinetta
Via Marco Minghetti 5, 00187 Roma

Quando

venerdì 23 settembre 2016
H 22:00

Quanto

€ 18 + d.p. / € 20 al botteghino

Contatti

Sito web

Organizzatore

LSWHR + Viteculture

Le mirabili cattedrali sonore firmate Tim Hecker lasciano l’iperuranio e si trasformano in flussi d’amore. Love Streams, l’ultima visione dell’artista canadese, è un viaggio attraverso le maglie del tempo, dello spazio e dei sentimenti grazie a un suono ricco, cangiante, astratto eppure catartico come non mai. Un lavoro pensato per ridefinire un’estetica liturgica, un atto d’amore verso le voci trascendentali in reazione all’era dell’auto-tune. Per la prima volta ci sono delle componenti vocali, trattate, destrutturate come da sua abitudine per ogni fonte sonora. In parte recuperate dal passato – con i lavori del compositore franco-fiammingo del XV° secolo Josquin des Prez – in parte originali, eseguite dall’Icelandic Choir Ensemble e arrangiate da Jóhann Jóhannsson. Ritorna l’Islanda come luogo d’ispirazione e di registrazione così come alcuni collaboratori, Ben Frost, Kara-Lis Coverdale e Grímur Helgason, con i quali aveva realizzato anche il precedente Virgins. Ambient, noise, romanticismo colto, echi di passato e futuro si intrecciano e si completano in un ultimo tango – o valzer, minuetto… – verso l’ignoto. Un album intriso di gotico esoterismo, idealmente debitore agli anni d’oro della 4AD che non a caso ha pubblicato Love Streams. Nella sua ventennale carriera Tim Hecker ha codificato un suono peculiare e (in)credibile, al quale forse mancava giusto un po’ di evocativa nostalgia e romantica drammaticità. Love Streams sopperisce a queste “mancanze” e prefigura nuovi affascinanti scenari per un artista imprescindibile, su disco come dal vivo. Merito anche del light set realizzato ad hoc dal quotato video artista tedesco Marcel Weber aka MFO.

Matteo Quinzi

VINCI CON ZERO

Zero, Viteculture e LSWHR ti mandano gratis al concerto di Tim Hecker. Per partecipare, basta mandare una e-mail a contest@edizionizero.com specificando la città e l’evento di riferimento nell’oggetto e il proprio nome e cognome nel corpo dell’e-mail. I due vincitori saranno estratti tra tutti coloro che avranno partecipato entro il 21 settembre e saranno gli unici a ricevere una risposta via e-mail.

Scritto da Chiara Colli