In un sistema funzionante, che garantisca vitalità all’arte, esistono i musei, esistono le gallerie d’arte private ed esistono anche le fondazioni. A queste ultime spetta un compito non da poco: offrire spazi per creare ed esporre, per documentazioni e materiale storico con cui confrontarsi, per dare sostegno a chi l’arte la crea e la diffonde. Seppur agiscono su di un piano secondo, il loro ruolo è fondamentale. A Roma, per fortuna, ne abbiamo diverse, alcune storiche altre di formazione più recente, ognuna delle quali ogni anno contribuisce a plasmare la vita culturale della città. Queste sono quelle che abbiamo selezionato: sostenetele e visitatele, anche perché il più delle volte si trovano in luoghi assolutamente affascinanti.

Contenuto pubblicato su ZeroRoma - 2018-11-01