Antica Osteria Magenes

Zero qui: Va in campagna e vuole solo limonare

Contatti

Antica Osteria Magenes Via Cavour, 7
Gaggiano

Orari

  • lunedi chiuso
  • martedi 12:30–14:30 , 19:30–22:30
  • mercoledi 12:30–14:30 , 19:30–22:30
  • giovedi 12:30–14:30 , 19:30–22:30
  • venerdi 12:30–14:30 , 19:30–22:30
  • sabato 12:30–14:30 , 19:30–22:30
  • domenica 12:30–14:30 , 19:30–22:30

Si prega di verificare sempre
l'attendibilità delle informazioni fornite.

Prezzo

Scritto da La Redazione il 17 giugno 2015
Aggiornato il 28 luglio 2015

La storia di questa osteria di Barate (frazione di Gaggiano) è bellissima e comincia nel 1880 con l’apertura di una macelleria, prosegue con un tipico bar di campagna dove ubriacarsi e giocare a carte e continua con un ristorante che partendo dalle radici sa guardare a quello che succede oggi nella ristorazione: vale la pena farsela raccontare direttamente dalla signora Mirella Magenes dopo una bella mangiata. E che mangiata: partendo dal meglio della tradizione italiana, qui si viaggia che è una meraviglia tra mare, terra, Lombardia e futuro. Ci sono i menu degustazione (da 35 a 55 euro) e il menu che cambia ogni due mesi, perché qui “se sta mai coi man in man”. Andate sul sicuro con risotti, cotoletta, faraona se volete stare sulla tradizione, ma non abbiate paura anche con tutto il resto: “filoni, spuma di parmigiana, cacao e lime”, “Trippa d’aMare: foiolo e bisque di gamberi”, “Polpo e la sua maionese, pancia di maialino, peperoni Piquillo e burrata”. Per i clubber milanesi, un grande omaggio: “Voglio solo limonare”, ovvero lingua di manzo e foie gras. Su-le-mani!