Supporta Centocelle

#SupportailTuoQuartiere: mangia, bevi, sostieni la creatività e le attività sotto casa

quartiere Centocelle

Scritto da Nicola Gerundino il 20 gennaio 2021
Aggiornato il 10 febbraio 2021

Fai un brindisi alla salute di chi ti ha sempre portato i vini delle migliori cantine fin sotto casa; ordina da chi ti sfama a pranzo come all’alba; cambia e aggiungi un oggetto, un poster, un vaso realizzato da quel designer che abita dietro l’angolo; ascolta la musica selezionata da chi ti è stato vicino fino all’ultimo battito di cassa; compra vinili e libri da chi ha ti aiuta a riempire di primizie i tuoi scaffali; sostieni le realtà che migliorano la qualità della vita del quartiere attraverso la partecipazione e la sostenibilità ambientale. A piedi, in bici, on line o con semplici telefonate. Il tuo quartiere è ancora lì: SUPPORTALO!

Tantissime attività commerciali, che vanno dal più tradizionale artigianato ai servizi base di ogni quartiere, affiancate da un offerta enogastronomica come poche ce ne sono nel resto di Roma, sia per quantità che per qualità. Il tessuto di Centocelle oggi è questo ed è tenuto assieme da un forte senso di comunità e associazionismo, che proviene dalla sua tradizione di attivismo politico e da quell’esperienza irripetibile che è il Forte Prenestino. Cultura e creatività ancora non sono il piatto forte, ma qualcosa si sta muovendo in questi ultimi mesi e presto si farà sentire.

Il quartiere si è preso cura di noi tante volte, è giunto il momento di fare qualcosa per ricambiare.
Di seguito trovate una serie di attività, a cui vogliamo bene, che si sono reinventate o attrezzate per rimanere con noi, scopri cosa puoi ancora acquistare o come sostenerle 

ndr: l’articolo sarà aggiornato con altre realtà del quartiere selezionate dalla redazione non appena queste apriranno o attiveranno servizi di delivery e asporto

180g

La pizza (tonda) alla romana elevata ad arte. Visto che in tempi normali trovare un tavolo è arduo quanto cercare parcheggio sul Lungotevere di sabato, asporto e delivery diventano un’occasione insperata per assaggiare le bontà di 180g a casa propria. Per prenotazioni delivery e asporto chiamate il numero 3911446575 dalle 16:00, consegna a casa tramite Uber Eats. Con la zona gialla scatta il pranzo in sede il sabato e la domenica.

Al Turacciolo

Enoteca di quartiere dal listino raffinato, con parecchie sorprese anche sul versante gastronomico, che ha precorso i tempi aprendo a Centocelle anni prima della più recente ondata di locali. Aperti con servizio al tavolo nei periodi di zona gialla, altrimenti si va di asporto massiccio “che si tratti di un caffè, un drink, uno spritz, una birra o un bicchiere di vino, senza eccezione alcuna” fino alle 18:00; un’ora in più ce l’ha chi invece vuole portarsi a casa bottiglie di vino, bufala, olio e dolci vari. Info e prenotazioni al 3482706468 o allo 0624403231.

Alberto Panegos

“Outsider art from the eastern suburbs of Rome”. Albero è friuliano, ma da qualche tempo si è trasferito a Centocelle per “infettare” da lì tutta l’Urbe con i suoi disegni meravigliosamente weirdo. Andate sulla sua pagina Instagram, dopodiché non potrete più immaginare un pasto senza uno dei suoi piatti personalizzati.

Araba Fenice Tattoo & Piercing

Se in questi mesi di letargo casalingo siete riusciti a mettere qualche soldo da parte, se avete deciso di aumentare il vostro parco tattoo o di mettere un po’ di inchiostro su una pelle al 100% ancora vergine, questo è il vostro indirizzo.

Breaking Bread

Bistrot vegan con produzione artigianale di dolci, prodotti da forno, piccola ristorazione, colazione, pranzo aperitivo e cena. Walter White approved. Aperto per asporto e delivery di quartiere dalle 18:00 alle 22:00, info e prenotazioni telefonando al 3270608555. Per consultare il menu che cambia quotidianamente c’è la pagina facebook.com/breakingbreadbistrot.

Centocelle Urban Mag

Per conoscere da vicino le tante realtà del quartiere, per sapere cosa succede e cosa succederà sotto casa. Seguiteli su centocelleurbanmag.it e sui social, e ogni tanto sintonizzatevi anche sulla loro Radio Gozzilla

Centocicli

In tempi di lockdown è fondamentale ritagliarsi cornici spazio/temporali di svago legalmente tollerabili per non impazzire del tutto. Meglio ancora se sono legati all’attività fisica e alla natura, che un po’ di sano movimento nel verde fa bene al fisco e all’ambiente. La bici è il mezzo per il “delitto perfetto” e Centocicli è la migliore scena del crimine che possiate trovare a Centocelle. Aperti tutti i giorni dal lunedì al sabato, oltre agli ultimi modelli fatevi consigliare anche qualche itinerario.

Disco+

Se le porte dei club sono sbarrate da mesi, quelle dei negozi di dischi sono ancora aperte e pronte a colmare il vuoto musicale che scorre a tutti noi nelle orecchie. A Centocelle lo “spacciatore” di suoni numero uno è Disco+ e lo trovate aperto la mattina dalle 10:00 alle 13:00 e il pomeriggio dalle 16:00 alle 19:00.

Di Vetro

Una delle realtà artigianali più belle e interessanti di Centocelle. Un laboratorio tutto dedicato al vetro dove, a mano, vengono realizzati lampade e paralumi così come vetrate legate a piombo, piatti e altri oggetti d’arredo. Il tutto affidato alle sapienti mani di Carla. Di Vetro lo trovate aperto dal lunedì al sabato, dalle 11:00 alle 19:00

Dystopia

Mai nome potrebbe essere più azzeccato in un presente fatto di contagi globali, virus mutanti e coprifuoco e la loro t-shirt “Future Sucks” è già il must have per l’estate 2021. Oltre all’abbigliamento (autoprodotto) da Dystopia trovate oggettistica cyber e dischi acid, acidcore, hardcore, industrial, techno. Aperto dal martedì al sabato, dalle 15:00 alle 20:00.

Enoteca Peccati

In attesa della riapertura ai tavoli in zona gialla, potete peccare utilizzando il cavatappi di casa e i calici della credenza. L’enoteca è aperta tutti i giorni per asporto dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00, idem per il servizio delivery. Per info chiamate allo 0664771389 e scrivete all’indirizzo peccatidivini@gmail.com, qui invece trovate la carta dei vini in vendita.

Fassangue

Tartare e crudi di carne che creano dipendenza. In zona gialla potete supportare la crew di Fassangue comodamente seduti ai loro tavoli per pranzo, altrimenti scatta il delivery (a pranzo e a cena) organizzato secondo questo modalità: quotidiano per Centocelle e quartiere limitrofi, a giorni fissi nelle altre zone di Roma (Nuovo Salario, Nomentano e Montesacro lunedì e giovedì; San Paolo, Garbatella, Laurentina, Ardeatina, Eur martedì e venerdì; Flaminio, Trieste, Parioli, Prati, Centro mercoledì e domenica). Ordine minimo di € 25 da fare entro le 18:00 del giorno precedente. Per prenotazioni ci sono i numeri WhatsApp 3473415119 e 3881283978 oppure il tradizionale 0652728824.

Fhate Off

Se la pandemia ha enormemente aumentato il vostro già sconfinato astio nei confronti del mondo e dell’umanità tutta, qui sapranno capirvi e consigliarvi al meglio su cosa cucire e indossare affinché il vostro stato d’animo sia a tutti noto nel più stiloso dei modi. Trovate Fara e Federica dalle “oddio ma è tardissimo” alle 20:00 dal martedì al sabato.

Forte Prenestino

Non potrebbe esistere una Centocelle senza Forte e nemmeno Roma sarebbe la stessa città. Il Covid ha bloccato molte delle attività in via Delpino, ma non smettete di monitorare via sito e social quello che succede da queste parti: c’è sempre tanta vita che scorre nei cunicoli del Forte, a volte è sotto terra, spesso emerge in superfice ed è sempre travolgente.

L’Arte Perfetta

Laboratorio di produzione di artigianato artistico, scuola di pittura, decorazione e modellazione, spazio di eventi culturali e negozio di materiali per ceramisti. L’Arte Perfetta è in piedi dal 1978 ed ha una fortissimamente al femminile. Motivo in più per supportare tutte le sue attività. Grandi novità in arrivo per il 2021: si cambia sede!

Legs

Non avrai altro dio all’infuori del panino del Legs Burger! Pollo fritto da estasi divina e anche alternative veg che reggono ampiamente il confronto. In zona gialla si apre a pranzo, anche nel weekend, per tutti gli altri colori c’è asporto e delivery (a pranzo come a cena) con Uber Eats, Deliveroo, Foodys o Moovenda (opzioni consigliata per i viaggi più lunghi). Spulciatevi anche le formule menu e date una chance anche ai piatti meno gettonati, come le ali di pollo o la trippa fritta. Si possono ordinare anche vini naturali in bottiglia e ottime artigianali in lattina.

Libera Assemblea Centocelle

Il cuore pulsante democratico e partecipato del quartiere. In questi mesi fondamentale è stato ed è tuttora il lavoro del Gruppo Appoggio Mutuo che raccoglie beni di prima necessità per le persone più in difficolta nelle zone di Centocelle, Villa Gordiani e Torpignattara, e ha attivato anche servizi di supporto psicologico e assistenza legale. Maggiori info sulle attività e le modalità di supporto al GAM le trovate su questo sito.

Libreria Il Mattone

Se volete comprare un libro a Centocelle, questo è l’indirizzo che vi serve. A consigliarvi sui titoli ci trovate sempre il fido Alessio, nei normali orari di apertura del negozio

Mad Hop

Brewpub in quel di Centocelle since 2016. Quest’anno il Mad Hop spegnerà le cinque candeline, quindi iniziate a brindare non appena possibile: in sede da loro nei periodi di zona gialla, a casa con asporto (dalle 16:00 alle 18:00) o delivery (a partire dalle 18:00). Seguite i loro social per conoscere il listino birre e per fare il vostro ordine: Facebook (madhopbrewpub), Instagram (madhop_brewpub) e WhatsApp (3282262208).

Meloni Liquori

I bar dove infilare serie di shot a due cifre ci sono e non ci sono, stesso dicasi per i ristoranti dove inanellare doppi e tripli giri d’amari. Una certezza di fine pasto però rimane, soprattutto per chi abita a Centocelle: i distillati di Edoardo (Meloni) e del suo liquorificio di quartiere. Non mancano birre artigianali e altre leccornie alcoliche da impacchettare e bere comodamente seduti sul divano di casa. Le serrande si alzando dal lunedì al sabato.

Post_Ex

Un nuovo spazio di oltre 1.000 mq dedicato all’arte contemporanea e alla sperimentazione, ancora tutto da scoprire ma che già si preannuncia come uno dei nuovi motori creativi del quartiere. Nove artisti, due ospiti e un project space. In programma eventi e incontri di approfondimento con i protagonisti della scena dell’arte contemporanea romana e internazionale e la possibilità di partecipare a laboratori. Tenetelo d’occhio.

Proloco Dol

La prima sede del progetto Dol, lì dove il sogno di Vincenzo Marino di riportare alla luce le prelibatezze casearie (e non solo) del Lazio ha preso forma per poi espandersi ad altre zone della città. Salumi e formaggi si possono acquistare al banco nei normali orari di apertura del negozio, la cucina è aperta sempre per asporto e delivery, mentre ai tavoli ci si può sedere per pranzo solamente quando scatta la zona gialla. Per informazioni e prenotazioni chiamate lo 0624300765.

veGusta

“Cibo buono e sano, semplice da consumare o portare via per tutte le tavole e tutte le tasche”. Indirizzo ormai storico per Centocelle e per tutti gli amanti degli alimenti meat-free, Vegusta apre il suo laboratorio tutti i giorni per asporto e delivery. Burger, fritti, panini, insalate e succhi bio: l’intero menu è sul sito vegusta.it, dove trovate anche tutte le info per farvi recapitare il cibo a casa.

Witches Are Back

Un collettivo tutto al femminile di musiciste e dj, che fa base al Forte Prenestino e nel suo calderone fa bollire suoni elettronici di ogni tipo. A dicembre 2020 è uscita una loro (nuova) compilation con 13 tracce originali acquistabile via Bandcamp, “Red Shadows Vol. II”, i cui ricavati andranno al progetto Nessuna da sola che sostiene le sexworker, anche loro in difficoltà a causa del Covid.