Ibisco & Paloma

Scritto da Martina Di Iorio

Foto di Dominga Rosati

Spirito

  • Tequila

Ingredienti

  • 5 cl Tequila Blanco 100% Agave
  • 2,5 cl Pompelmo rosa spremuto
  • 15 cl Schweppes Premium Mixer Hibiscus
  • 1/2 busta Karkadè essiccato
  • q.b. Sale

Bicchiere

Tumbler

Guarnizione

  • Scorza di pompelmo rosa

Tecnica

Build

Circostanza

  • Aperitivo
  • Estate
  • Primavera

Gusto

  • Sour

Difficoltà

Facile

Paloma è un cocktail semplice e molto popolare in Messico, fresco e rinfrescante. Mi sono ispirato a una bevanda molto apprezzata in Sud America ai fiori di ibisco – chiamata Jamaica – acidula, aromatica, anch’essa rinfrescante. La Schweppes Premium Mixer Hibiscus si presta a rendere questo cocktail sexy, piacevolmente aromatico e facilmente replicabile a casa. Da sorseggiare in solitaria o per rendere intrigante una serata in piacevole compagnia. In abbinamento panissa arrostita con guacamole mediterraneo che riprende le note della tonica grazie alla salsa di hibiscus. Per un aperitivo perfetto. Parola di Giovanni Maffeis del Millemisture di Milano.

FOOD PAIRING
a cura dello chef Marco Tinti
Panissa arrostita, guacamole mediterranea e salsa di Schweppes Premium Mixer Hibiscus.

Piatto

Ingredienti

Per la panissa
500 g Acqua
125 g Farina di ceci
3 g Sale
10 g Olio E.V.O.

Per il guacamole
2 Avocado maturi
1 Limone spremuto
20 g Olive nere snocciolate
20 g Pomodori secchi
30 g Verdure tritate (carota, sedano o altro a preferenza)

Per la salsa
250 g Schweppes Premium Mixer Hibiscus
8 g Maizena

PROCEDIMENTO

Per la panissa
Mettere metà dell’acqua in una pentola insieme a olio e sale e portare a bollore; in una ciotola unire la farina di ceci con la rimanente acqua e mescolare fino a ottenere una pastella. Quando l’acqua nella pentola bolle, aggiungere la pastella e mescolare energicamente con una frusta; far cuocere a fuoco basso per circa 10-15 minuti, stendere in una teglia e raffreddare in frigo per 3 ore. Sformare dalla teglia, tagliare a quadrati, oliare abbondantemente e passare in forno a 200°C per 8 minuti. Sporcare il piatto di salsa all’hibiscus e formare delle chenelle di guacamole. Servire.

Per il guacamole
Pulire l’avocado privandolo di pelle e nocciolo, tagliarlo a cubetti e metterlo in una ciotola, aggiungere il limone e far macerare per 10 minuti; nel frattempo preparare il trito di olive e pomodori e quello di verdure; passato il tempo aggiungere all’avocado i due triti e mescolare bene.

Per la salsa
In una piccola ciotola diluire la maizena con un goccio di acqua; in una pentolina portare a bollore la tonica e, successivamente, aggiungere la maizena e mescolare bene con una frusta, far cuocere a fuoco basso per un minuto.

Per l’impiattamento
Su un piatto piano bianco sporcare la base con la salsa, adagiare al centro del piatto la panissa precedentemente riscaldata in forno a 200°C per 4 minuti e mettere sopra un cucchiaio generoso di guacamole; decorate il piatto con un po’ di erbe (basilico, menta, aneto o quello che preferite) e un filo di olio E.V.O. buono. Ho pensato di proporre questo abbinamento per ricordare un viaggio tra casa nostra e il Sudamerica dove è molto diffusa l’usanza di bere infusi freddi di ibisco. È un piatto dalle molte sfaccettature: dal croccante della panissa al cremoso del guacamole; dal dolce dell’abbinamento dei due ingredienti principali all’acido della salsa che va a completare un giro di sapori in un tour di paesi e culture lontane.

Preparazione

Inumidire il bordo del bicchiere con la metà del pompelmo spremuto e bordarlo con un mix di sale e polvere di fiori di ibisco essiccato (utilizzare il contenuto di mezza bustina di karcadè). Riempire di ghiaccio il bicchiere e aggiungere il succo del pompelmo rosa e il tequila. Colmare con Schweppes Premium Mixer Hibiscus. Miscelare con un cucchiaio da bar. Aggiungere la scorza di pompelmo rosa e gustare ripetutamente aspettando il caldo dell’estate.