Acquagyn

Spirito

  • Gin

Bicchiere

Highball

Guarnizione

  • Ciuffo di menta
  • scorza di lime

Tecnica

Shake & strain

Circostanza

  • Dopocena
  • Estate
  • Primavera

Gusto

  • Dry
  • Bitter
  • Herbaceous

Difficoltà

Facile

Il cocktail firmato Zero presentato alla Milano Bar Marathon: Simone Muzza aka Simopastu ci delizia con il suo Acquagyn. Gin not Gym, please!

Preparazione

Riempire di ghiaccio il bicchiere e scolare l’acqua in eccesso. Versare il gin e il Brancamenta in uno shaker colmo di ghiaccio, shakerare con vigore e filtrare nel bicchiere su ghiaccio nuovo. Aggiungere l’acqua tonica e decorare con ciuffo di menta e scorza di lime.