Digestivo Antonello

Spirito

  • Amaro/Bitter

Ingredienti

  • 3 cl Fernet-Branca
  • 2 cl Sciroppo di orzata
  • 2 cl Lime spremuto
  • 5 cl Ginger ale Fever Tree

Bicchiere

Highball

Guarnizione

  • Fetta di lime essiccato

Tecnica

Build

Circostanza

  • Dopocena
  • Estate
  • Primavera

Gusto

  • Sweet
  • Bitter

Difficoltà

Facile

Ultima puntata della rubrica dedicata a Expo in cui lo staff del Rita crea un cocktail e un appetizer per ogni paese partecipante. Andiamo in Argentina.

Preparazione

È il vero e unico erede del Fernandito, il drink nazionale argentino a base di Fernet Branca e Cola.
Si prepara con tecnica build versando tutti gli ingredienti in un bicchiere collins colmo di ghiaccio. Mescolare e guarnire con una fetta di lime essiccato.

Ed ecco l’appetizer di accompagnamento by Gianluca Chiaruttini, chef del Rita: Tartare di angus con salsa chimichurri e purè di zucca

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

160 g scamone di angus argentino
spremuta di mezzo lime
sale di Maldon
pepe nero
olio evo

Per la salsa chimichurri
5 g origano fresco
2 cucchiai di aceto bianco
1 cucchiaino di capperi sottaceto
3 filetti di pomodoro secchi
1 cucchiaio di olio evo
100 ml di acqua tiepida
gocce di tabasco verde

Per il purè di zucca:
200 g zucca mantovana
buccia d’arancia
1 spicchio aglio
2 rametti di timo

PREPARAZIONE

Pulire la zucca e sistemarla in una ciotola, condirla con olio, poco sale, i rametti di timo e l’aglio schiacciato. Coprirla con della pellicola e cuocerla al microonde per 10 minuti, finché non diventa morbida. Eliminare l’aglio e schiacciarla con una forchetta.
Tagliare le bistecche in piccoli cubetti più o meno uguali, condirli in una ciotola con lime, sale e olio, marinare in frigo per circa 10 minuti.
Per la salsa: versare tutti gli ingredienti in un contenitore alto e frullare con un frullatore a immersione, aggiungendo a poco a poco l’olio fino a quando la salsa diviene liscia e senza grumi. Passare con un colino e rimescolare con una frusta.
Prendere 4 bicchieri Bodega mini, mettere sul fondo un po’ di purè di zucca, poi un cucchiaio di tartare e infine un cucchiaino di salsa chimichurri.
E se ne avete voglia ballate un tango!