Shanghai

Scritto da Martina Di Iorio Aggiornato il 8 gennaio 2019

Spirito

  • Whiskey/Whisky

Ingredienti

  • 6 cl Koval Grain Spirit
  • 2 cl Sciroppo di pepe di Sechuan e gomma arabica
  • 1 cl Oleo saccharum di agrumi
  • 2 cl Triplum Luxardo
  • 1 cl Bitter Bianco Luxardo
  • 12 cl Tè bianco
  • 2 drops Bitter Chai Walla

Bicchiere

Mug

Guarnizione

  • Fiore di tè bianco

Tecnica

Hot cocktail

Circostanza

  • Dopocena
  • Natale
  • Inverno

Gusto

  • Spicy

Difficoltà

Medio

Un drink caldo servito in una sorta di teiera, creato dai ragazzi del The Spirit. Unico nel suo genere, possiede tutte le caratteristiche di un thè caldo e prende il suo nome dall’omonimo gioco di origini asiatiche. A contatto con l’acqua calda la busta di thè si apre come un fiore che sboccia, rievocando la mossa iniziale dello Shanghai, un gioco di meditazione e di gruppo. Questo drink invernale è stato pensato per un momento di condivisione come quello del “rituale del tè” e viene infatti servito come un punch.

Preparazione

Unire tutti ingredienti in un bricco, per poi portarlo a temperatura calda. Nella teiera inserire prima il fiore di tè bianco, su cui versare il cocktail riscaldato. Quando il fiore inizia ad aprirsi, significa che il drink è pronto e alla temperatura giusta per essere consumato.